Lavaggio dell'intestino: i muchi nel colon

Lavaggio dell'intestino per evitare la presenza eccessiva di muchi, di tossine e di residui di cibo.


L'intestino è completamente rivestito sulle pareti da mucosa, la quale ospita la flora intestinale, ovvero i miliardi di batteri utili al nostro organismo durante la digestione. Quando una persona assume cibi contaminati da fertilizzanti oppure antibiotici, lassativi, farmaci e altre sostanze simili, nell'intestino avviene uno scompenso e questi batteri possono anche triplicarsi in assenza di ossigeno. La presenza di eccessivo muco nell'intestino è dannosa in quanto questo trattiene tutti i residui di cibo digerito e tutte le tossine che si formano. Tutti questi resti in putrefazione rimangono nell'intestino, arrivano a contatto con i vasi sanguigni e tutte le tossine iniziano a girare nel nostro organismo liberamente, fermandosi laddove è più fragile e provocando gravi patologie.
Per far sì che tutto questo non si verifichi, cosa dobbiamo fare? Innanzitutto mangiare bene, vivere una vita sana con tantissima attività fisica e limitare al massimo lo stress... per aiutare tutto ciò un lavaggio dell'intestino è veramente l'ideale.
Natur Life Style ha progettato e realizzato un dispositivo medico certificato per il lavaggio dell'intestino a casa, comodamente nel vostro bagno. Si tratta di un apparecchio da collegare al rubinetto del bidet o del lavello, collegato ad un gruppo regolatore per controllare pressione e temperatura e poi una piccola sonda in silicone che viene introdotta nel retto ed effettua, attraverso l'acqua, il lavaggio dell'intestino, trattamento indolore e senza alcuna controindicazione!
Consultate il vostro medico per saperne di più sull'importanza del lavaggio dell'intestino!







21/12/2015


Vedi anche
21/09/2015 Lavaggio dell'intestino a casa: la sicurezza del gruppo regolatore

21/10/2015 Lavaggio dell'intestino a casa per chi ne ha bisogno con frequenza

21/06/2015 Il lavaggio dell'intestino a casa


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.

Archivio